Home Centro Oratori Bresciani

Menu
GIOVANI INCAMMINO - 2020/21

GIOVANI INCAMMINO - 2020/21

Bando per parrocchie rivolto ai Giovani tra i 18 e i 30 anni, residenti in Lombardia

Nel corso del 2020/2021 saranno 150 le azioni progettuali rivolte ai giovani dai 18 ai 30 anni che verranno realizzate all’interno degli oratori lombardi, grazie alla collaborazione tra Odielle e Regione Lombardia – Assessorato Sport e Giovani. 

LE AZIONI PROGETTUALI

Giovani INcammino è un progetto che include la realizzazione di 150 azioni progettuali realizzate dalle parrocchie divise per tre aree tematiche dedicate alla prevenzione del disagio:

1. Giovani INsieme valorizzerà l’aggregazione giovanile,

2. Giovani INcampo sosterrà lo sport come strumento generativo di risorse,

3. Giovani INformazione attiverà percorsi formativi per orientare i giovani.

Ogni parrocchia può scegliere una azione progettuale per cui è previsto un contributo da parte di Regione Lombardia di € 3.750,00, a fronte di spese rendicontate per € 6.000,00.

Per la Diocesi di Brescia sono disponibili 20 posti.

LE TEMPISTICHE

Saranno presi in considerazione solo le domande complete inviate in formato PDF a giovani@diocesi.brescia.it entro la scadenza del 31 luglio 2020, fino ad esaurimento della disposnibilità (20 posti massimo).

Nella fase di progettazione regionale, che si concluderà entro il 31 agosto 2020, le parrocchie selezionate presenteranno le proprie proposte di azioni progettuali inviando i moduli compilati in formato PDF a giovani@diocesi.brescia.it 

Entro il 15 settembre 2020 gli Uffici di Pastorale Giovanile diocesani comunicheranno le azioni progettuali effettivamente oggetto del contributo.

I progetti dovranno concludersi entro il 31 agosto 2021.

LE FINALITÀ DEL PROGETTO

La forte esperienza – durata sette anni – di Giovani insieme rappresenta il fondamento di questo progetto, che ci fa guardare al futuro degli oratori con nuovi stimoli ed entusiasmo rinnovato: Giovani IN cammino stimola le parrocchie a ripensare il proprio sistema educativo con discernimento pastorale e creatività, ponendosi in ascolto dei giovani, valorizzando le proprie risorse, creando una rete territoriale che favorisca l’alleanza educativa, condividendo le buone pratiche.

L’oratorio rappresenta un ponte fra la strada e la Chiesa, uno strumento pastorale rivolto a tutti i giovani, dovunque si trovino: per questo siamo chiamati a conoscere ed approfondire vecchie e nuove forme di disagio e complessità educativa con un conseguente aggiornamento del concetto di disagio giovanile, a potenziare la qualità pedagogica degli oratori, a leggere la nostra esperienza come servizio/segno all’interno delle nostre comunità, a sostenere la relazione fiduciale tra pari in un contesto di informalità.




bambini
Scoprirsi fratelli Tempo Estivo